RESPONSABILITÀ civili e penali:
(ipotesi II)

Non è sufficiente il cosiddetto "pezzo di carta". All'installatore o al fornitore spetta l'onere di verificare che le prove riportate sul certificato non solo siano conformi ai requisiti delle leggi vigenti, ma che quanto si provvedera' ad installare corrisponde esattamente, per geometria, tipo e condizione di vincolo, a quanto riportato nel 'certificato di prova'.
In caso contrario, la responsabilità torna a ricadere sull'installatore.

In mancanza di un progetto completo (vetro e sistema di vincolo) condotto da terzi abilitati dalla legge, la responsabilità ricade direttamente su chi si è assunto deliberatamente il compito di scegliere vetri e sistemi di connessione e vincolo.

Ne vale la pena?


torna a Responsabilità legali